domenica 21 agosto 2011

TUNING - HORNET 600 MATTIA

L'Hornet di Mattia e' stata oggetto di un'elaborazione più spinta delle solite sostituzioni di scarico e freccie. Si è intervenuti sia sull'estetica che a livello prestazionale. L'evoluzione durata diversi anni ha portato alla realizzazione di una special di prim'ordine degna di comparire sulle pagine delle riviste del settore. Quasi ultimata (per il momento, anche se in continua evoluzione) da sfoggio di se in queste foto... Vi racconto brevemente gli interventi che sono stati fatti:
Fino al 2007 la piccola Honda (nata nello stabilimento di Atessa) era cosi' nera, scura, e anche un po' triste forse.
nera e con qualche acciacco

Nell'inverno 2008 insieme alla BMW di Kinkas nella Carrozzeria delle CURVEDELSABATO abbiamo sistemato e verniciato di un fantastico bianco azzurrato tutte le sovrastrutture della moto e sono stati sostituiti gli ultimi particolari danneggiati nella caduta. Ed e' qui che e' iniziata la malattia del TUNING che ancora non si e' fermato. I primi particolari aggiunti sono stati il manubrio in ergal blu a piega bassa e il coprisella dello stesso colore.
verniciatura bianca
L'officina di Gi&Gi Racing Bike ha curato le modifiche tecnico meccaniche di questa special, in particolare l'installazione dell'ammortizzatore posteriore Öhlins con vaschetta separata completamente regolabile, sostituzione dello scarico con uno Arrow proveniente da uno Z750, sostituzione della fanaleria anteriore con gruppo Suzuki GSXR, specchietti e parti in VTR (fianchetti e puntale successivamente verniciati), specchi barracuda, cupolino e paramani. Ah dimenticavo la completa revisione della forcella anteriore con l'installazione di cartucce con i relativi registri e corona con due denti in piu' per vivacizzare un po' il calabrone ai bassi regimi.
il cantiere è ancora aperto
Lo step successivo vede la verniciatura dei cerchioni in uno splendido oro come da tradizione racing honda e altre chicche come la viteria in ergal blu e i tubi del radiatore in treccia metallica.
oh my gold...
Nell'inverno 2008 la premiata Carrozzeria delle CURVEDELSABATO si è occupata dello studio della livrea e della successiva verniciatura dei pezzi ancora grezzi.
verniciatura e dettagli
Concludono l'opera (forse) la preparazione e l'applicazione degli adesivi realizzati dall'amico Fabrizio di NeonGrafica di Bellaria - Igea Marina.
finita (forse)
Mattia dopo innumerevoli notti insonni l'ha battezzata "CB599RR Morgana"
finita (forse)
Semplicemente unica.

4 commenti:

  1. Ciao mi chiamo Lello innanzitutto volevo farvi i miei complimenti è molto bella e ben curata...sarei solo curioso di sapere dove ha trovato quei bellissimi convogliatori aria radiatore....

    RispondiElimina
  2. lecurvedelsabato13 maggio 2013 00:13

    sono stati comprati su internet, se guardi su ebay dovresti trovarne di simili se non addirittura uguali.

    RispondiElimina
  3. Ciao ho una hornet gialla come la tua ed il faro tondo mi mette una malinconia..tu hai risolto in modo splendido, davvero complimenti. Ciao

    RispondiElimina
  4. Ciao, bellissima veramente. Ma il faro della gsx di quale anno è?

    RispondiElimina